SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000228
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Inizia ARTISSIMA 2014: fiera internazionale di arte contemporanea

Inizio evento 07.11.2014 | Fine evento 09.11.2014


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Inizia ARTISSIMA 2014: fiera internazionale di arte contemporanea

Si svolgerà da venerdì 7 a domenica 9 Novembre 2014 (preview il 6 novembre) all’Oval Lingotto Fiere di Torino l’edizione 2014 di Artissima, Internazionale d’Arte Contemporanea, per la terza volta sotto la direzione artistica di Sarah Cosulich Canarutto.
 
 
La grande novità dell’edizione 2014 è la nascita di Per4m, spettacolare sezione interamente dedicata alle performance che si aggiunge alle tradizionali cinque sezioni che articolano la presenza delle gallerie all’interno del padiglione fieristico: Per4m completa la proposta di Artissima con una soluzione che imprime al carattere da sempre fortemente sperimentale della Fiera uno slancio ulteriore nel duplice segno della ricerca di sempre nuovi percorsi e della solidità dell’offerta sul fronte qualitativo.
 
 
Con l’introduzione di Per4m diventano 3 le sezioni “curate” di Artissima, ovvero che propongono stand monografici con allestimenti di qualità museale. Si tratta di presentazioni in cui artisti, gallerie e opere sono valutate e selezionate da curatori e direttori di musei tra i più noti della scena internazionale. La loro partecipazione e coinvolgimento porta alla manifestazione un contributo straordinario di conoscenza,ricerca, dialogo e apertura di nuovi confini, assicurando al pubblico una proposta unica per qualità e attualità.
 
 
 
Artissima prosegue infatti con determinazione lo specifico e intenso lavoro, in Italia come all’estero, volto a portare a Torino, accanto alle gallerie più affermate in linea con lo spirito della manifestazione, le voci emergenti della scena contemporanea in grado di proporre originali e diversi punti di vista, progetti inediti, sorprendenti e stimolanti, confermando il ruolo della Fiera come l’evento di riferimento per conoscere i nuovi protagonisti del panorama artistico internazionale.
 
 
 
A partire dall'esperienza di One Torino che lo scorso anno aveva proposto un progetto di “museo diffuso”, coinvolgendo istituzioni e luoghi di eccellenza culturale e contemporanea torinese, nel 2014 la Fiera offrirà alla città una grande esposizione, assolutamente inedita, che traccerà una nuova narrazione della città attraverso una rilettura del suo patrimonio artistico e storico, così come del suo immaginario, presentati all’interno di un unico spettacolare progetto site specific.
 
 
Sarah Cosulich ha invitato a curare l’edizione 2014 di One Torino un curatore-non-curatore, un artista in pensione, un curioso che sa scoprire e far scoprire: Maurizio Cattelan che – affiancato da Myriam Ben Salah e Marta Papini – ha immaginato un’esposizione molto speciale nella suggestiva sede di Palazzo Cavour. SHIT AND DIE, questo il titolo del progetto, si nutrirà delle suggestioni provenienti dalla storia di Torino e da quella dell’edificio in cui la mostra sarà ambientata. Un racconto/visione che si articolerà lungo le pareti tra le quali Cavour ha iniziato e terminato la propria esistenza e che porterà nuovamente la vita e la morte a rincorrersi di stanza in stanza, all’interno di questa dimora storica.
 
 
Artissima 2014 ospiterà in 6 sezioni un totale di 194 gallerie (137 straniere e 57 italiane), tra i nomi piùattuali e di maggior interesse del mercato internazionale dell’arte e provenienti da 34 diversi paesi.

forse ti interessano...

Interviewing Annie Gobel

Indonesian born and a Melbourne based contemporary artist her practice includes contemporary ...leggi


DUALITĀ': Federica Garzella - Lucia Pecchia

Si apre al pubblico Sabato 10 Ottobre 2020 alle ore 18:00 presso il CentroArteModerna di Pisa ...leggi


Far retrocedere dappertutto l'infelicitā

Far retrocedere dappertutto l'infelicitā. L'Internazionale Situazionista e la sua attualitā. Ciclo ...leggi


Interviewing Elisa Tabakman

She is a plastic artist, anthropologist and editor. She took specialization courses in Argentina, ...leggi


Italo Zuffi - Fronte e retro

A cura di Lorenzo Balbi e Davide Ferri Mostra promossa da ART CITY Bologna 2022 Banca di Bologna ...leggi


Lightscape collection, design attuale e rilettura della tradizione

Luisa Longo presenta Lightscape, la collezione di arazzi e pannelli dipinti e ricamati su tessuto, ...leggi


Musei di Carta

Musei di Carta a Roma: 20 designer per 20 musei italiani, promossa da Aliantedizioni come ricerca ...leggi


MArteLive 2013 verso la BiennaleMArteLive

Si terranno il 10, 17 dicembre e 21 gennaio con circa 400 artisti selezionati tra 1200 in 2 anni ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni