SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000386
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

SILLABARI di Goffredo Parise

Inizio evento 05.05.2016 | Fine evento 19.06.2016


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

SILLABARI  di Goffredo Parise

 
L’esposizione presenta trenta opere - 15 tele, 1 libro disegnato e carte ad acrilico - dell’artista milanese dedicate al capolavoro dello scrittore veneto, nel trentennale della sua scomparsa.
Dal 5 maggio al 19 giugno 2016, lo Studio d’arte Cannaviello di Milano (piazzetta Bossi, 4) ospita la personale di Anna Caruso (Cernusco sul Naviglio, MI, 1980) che celebra, a trent’anni dalla sua scomparsa, Goffredo Parise (1929-1986), uno dei più lucidi intellettuali italiani del Novecento, e tra l’altro , frequentatore dell’allora sede romana della Galleria.
 
 
L’esposizione, curata da Flavio Arensi, propone trenta opere - 15 tele, 1 libro disegnato e carte ad acrilico - dell’artista milanese che s’ispirano e interpretano i Sillabari, il capolavoro dello scrittore vicentino, composto da una serie di racconti brevi dedicati a sentimenti umani "essenziali" che, disposti in ordine alfabetico, compongono una sorta di dizionario.
 
 
La mostra di Anna Caruso prende spunto proprio da alcuni racconti di Parise, ma si muove intorno ai temi principali della sua produzione che contemplano la memoria, le immagini familiari, la rielaborazione della realtà come specchio dei sentimenti e delle esperienze personali.
 
 
L’opera letteraria di Parise si fonde con le suggestioni pittoriche di Anna Caruso, prendendo spunto da alcuni stralci biografici dello scrittore, come il suo rapporto con l'artista e compagna Giosetta Fioroni, che compare anche in alcuni dipinti. La vita della Fioroni e di Parise si sommano dunque alle figure e alle apparizioni che da sempre animano il lavoro di Anna Caruso, arricchendola di elementi narrativi che sembrano riportar sempre a uno stato sospeso fra sogno e realtà.
Il catalogo, pubblicato dalle edizioni All around art, presenta i testi del curatore e di Lorenzo Respi.
 
 
 

forse ti interessano...

Inerviewing VALERIA D'ANNIBALE JEWELLERY

She has been in love with jewelry making since childhood, but only in 2015 she took her passion to ...leggi


Il collezionista di meraviglie l'Emitage di Basilewsky

Smalti, bronzi, oreficerie, avori: quasi 90 eccezionali opere dal Medioevo al Rinascimento de le ...leggi


IX Edizione di Firenze Suona Contemporanea

Sotto la direzione artistica di Andrea Cavallari, dal 14 al 30 settembre 2016, il festival ...leggi


Il Gioiello Artistico Contemporaneo

Artistar Project presenta "Il Gioiello Artistico Contemporaneo" iniziativa che si pone l'obiettivo ...leggi


Geometria del disordine di Maria Luisa Spaziani

La mostra dedicata al faentino Carlo Zauli (1926-2002) e al norvegese Torbjrn Kvasb (1953) ...leggi


Quillypaperdesign realizza gioielli di carta con tecnica del quilling

Collezioni particolari quelle proposte da QuillyPaperDesign che nascono riutilizzando la carta per ...leggi


Il wirework femminile di Mariolina Gasparini

La stilista di moda inizia nel 2010 una produzione di gioielli artigianali in argento e pietre dure ...leggi


Pino Chimenti Una gioiosa macchina da guerra

A partire da sabato 20 aprile 2013, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) ospita un'importante ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni