SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000546
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Let's Feel Good: lo showroom culturale a Milano

Inizio evento 00.00.0000


articoli pubblicati: 3
opere pubblicate: 3

Let's Feel Good: lo showroom culturale a Milano

Inaugurato a Milano il 30 settembre 2017, Let's Feel Good è definito uno showroom culturale, che vuole coniugare cultura, arte, musica e spettacolo, accompagnando il tutto con dell'ottimo cibo.
Toulouse Lautrec, i Beatles, Frida Kahlo, Giorgio Gaber, Rino Gaetano sono solo alcuni dei nomi protagonisti degli incontri in programma nel locale, che vuole imporsi nella movida metropolitana offrendo ai suoi ospiti delle vere e proprie lezioni di letteratura e arte. 
 
 
Dai reading letterari agli incontri con scrittori e giornalisti, dalle serate musicali agli spettacoli: Let's Feel Good vuole essere un «polo per artisti emergenti in cui dar spazio alla scrittura, alla musica, al teatro, alla pittura e alla fotografia. La priorità sarà data alle nuove voci, a chi, per esempio, ha pubblicato con case editrici minori. Poi, magari, ci sarà occasione anche per incontri con nomi già consolidati nel panorama culturale», racconta Valentina Ferrario, co-fondatrice del progetto.
 
«L'idea è quella di una cultura a 360 gradi e, dunque, anche di una cultura del cibo», afferma Ferrario sottolineando l'attenzione di Let's Feel Good verso un menù tendente al biologico. Oltre alle centrifughe e agli smoothies, gli aperitivi culturali permetteranno di «degustare vino bio e birra artigianale made in Italy, desiderando valorizzare le piccole e medie realtà del nostro paese».
 
 
Dietro questo progetto stanno le giovani menti di ArtSpecialDay - diretto dalla stessa Valentina Ferrario. Sono consolidate infatti così l'associazione culturale Mifacciodicultura e la rete ArtSpecialDay, rivolta a dare eco alle idee degli under 35. «Perché tutto ciò potesse funzionare al meglio - continua - si è pensato di trovare un sede in cui si potesse scrivere e dar spazio a scrittori e conferenze». Ecco, dunque, la sinergia con Let's Feel Good, lo showroom dove sentirsi bene tra le idee in movimento. 
 
 
L'evento di questa sera è uno Spleen Date tra due personaggi fondamentali della scena artistica e letteraria: Gustave Flaubert & Edward Munch.
Dopo aver coniato il termine, la redazione di ArtSpecialDay, guidata dal direttore Valentina Ferrario con la storica dell'Arte Federica Maria Marrella, ci mostrerà un incontro eccezionale: quello tra Flaubert e Munch. Come? Attraverso l'arte, la letteratura, la poesia. E tanta sensibilità artistica. Un viaggio originale che ci permetterà di cogliere le caratteristiche simili di uno e dell'altro e che ce li renderà più vicini e incredibilmente simili a molti di noi.
 
Dove?
 
VIALE BEZZI, angolo via Clefi
20146 Milano
 

forse ti interessano...

EROS: XXIII MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE TESSILE CONTEMPORANEA

E’ in corso la XXIII edizione di miniartextil dedicata al tema EROS: 54 artisti autori dei ...leggi


Paola Gil designer di AZABAYA joyería contemporánea

AZABAYA che esplora il lavoro manuale per creare delle piccole serie di gioie che raccontano delle ...leggi


Mostra collettiva small & LARGE

Giovedì 17 gennaio 2013 alle ore 18.00 si inaugura a Londra presso la Vibe Gallery la mostra ...leggi


Tiberius - The meeting point for world fashionistas in Vienna

Tiberius is a label and concept store at the same time. The typical style, the so-called Tiberius ...leggi


L'essenza della natura nelle opere di Cristiana Turano Campello

L'artista forgia gioielli unici dai quattro elementi, unendo materiali grezzi provenienti dal ...leggi


Art Factory 04, moderno e contemporaneo a Catania

Dopo il successo delle prime tre edizioni, Catania è in fermento per Art Factory 04, la quarta ...leggi


Coaguli di quintessenza. Mostra di pittura di Giovanna Melone Bronté

Artista torinese che ha intrapreso un lungo percorso evolutivo basato sull'auto-conoscenza. Il ...leggi


The big extravagant necklaces by Olga Zielinska

Olga explores mostly ethnic motives, in her work is visible inspiration by traditional Slavic and ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni