SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000705
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

DUALITÀ': Federica Garzella - Lucia Pecchia

Inizio evento 10.10.2020 | Fine evento 21.10.2020


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

DUALITÀ': Federica Garzella - Lucia Pecchia

Si apre al pubblico Sabato 10 Ottobre 2020 alle ore 18:00 presso il CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26), la mostra "DUALITÀ'" delle pittrici toscane Federica Garzella e Lucia Pecchia, a cura di Massimiliano Sbrana.
 
 
#FEDERICA GARZELLA
Una  pittura  fresca  -  quella  di  Federica  Garzella,  che  parte dalla tradizione figurativa classica per tendente leggermente all’iperrealismo. I soggetti – figure di donne e ragazze – sono ritratte attraverso una visione originale, con colori vivaci che donano brillantezza a opere capaci di  coinvolgere  per  estetica ed esecuzione.  La  forza  espressiva  si  esprime  in  modo  sensuale e coinvolgente. Fantasia originale, interessante e pregevole che riprende i corpi e i soggetti bloccandoli in istanti che sembrano fotografie.  Un percorso artistico che può puntare sull’immediatezza  della  comunicazione  attraverso  codici  visivi    condivisi considerati retaggio della tradizione figurativa. Le composizioni di Federica Garzella sono caratterizzate da una forte capacità di sintesi  che donano sensazioni  a  volte  di  libertà,  altre  di  spensieratezza,  altre ancora di riflessioni più profonde.
 
#LUCIA PECCHIA
La  realtà,  nei  lavori  dell’artista    Lucia  Pecchia  è  voluta-mente ridotta all’essenziale. Tutto  qui  diviene simbolo, tutto qui  è  in  equilibrio,  e  in questo “mondo nuovo”, proposto abilmente da Lucia Pecchia, innocenza e fantasia si fondono assieme. Fatte di astrazione, fantasia del colore, le opere di questa pittrice sembrano ispirate da una precisa idea che l’artista ha del mondo reale circostante. Le forme sono semplici e primitive, a dimostrazione di un gesto impulsivo ed ingenuo, così come i colori primari, di tonalità accese sono stesi  con  campiture  piatte.  L’importanza  della  materia,  resa  attraverso  la  sperimentazione  di  materiali  diversi,  portano  alla  produzione  di  originali  opere  che  ci  fanno  riflettere sull’arte in toto,  in quanto cio’ che dobbiamo intendere in quest’ottica  non è più solamente l’idea del bello quale espressione dello spirito, ma anche dell’asimmetria, della perdita di definizione figurativa, che diventano allora, la lingua estetica del nostro tempo.
 
 
Altre informazioni prossimamente sul sito: www.centroartemoderna.com
Per appuntamenti tel + 39 3393961536 (Whatapps, Telegram. Signal)
 
NOTA: Le visite avverranno nelle migliori condizioni volte a tutelare la sicurezza di tutti, applicando le norme disposte dagli organi governativi. Sarà dunque possibile l’accesso alle sale ad un numero di visitatori (dotati di mascherine)  tale da garantire il rispetto minimo delle distanze di sicurezza interpersonale.
 
 
La mostra proseguirà fino al 21 Ottobre 2020 (ingresso libero)
Orari: 10-12:30 / 16:30-19:00 (feriali)
Apertura straordinaria domenica 12 Ottobre 2020 17:00-19:00 (festivi telefonare)
Chiuso lunedì
 

forse ti interessano...

L'essenza della natura nelle opere di Cristiana Turano Campello

L'artista forgia gioielli unici dai quattro elementi, unendo materiali grezzi provenienti dal ...leggi


Les Rendez-Vous, Sergio Dangelo

Nello Spazio per le Arti contemporanee del Broletto di Pavia si inaugura la mostra Sergio Dangelo – ...leggi


A PALAZZO REALE “L’ARTE DEL BIJOU ITALIANO”

La mostra ripercorre la storia degli accessori più glamour dagli anni ’50 ai 2000 e racconta il ...leggi


MArteLive! - BiennaleMArteLive!

Se sei un artista tra i 18 e i 39 anni e non riesci ad emergere come vorresti, iscriviti al ...leggi


Plastic Days

Plastic Days: al Museo Ettore Fico 600 oggetti della collezione della Fondazione Plart, Plastiche e ...leggi


Tempi B.U.I. - Bestiario Urbano Immaginario

Burning Giraffe Art Gallery presenta a Torino la sua prima mostra collettiva dedicata ad artisti ...leggi


Interviewing Gry Grindbakken / Fili

Master of filigree work, owner of the workshop Fili in Telemark, Norway, she had a traditional ...leggi


Anomalie 2020

Quattordicesima edizione per il progetto artistico per la periferia del Kollatino Underground, una ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni