SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000042
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Musei di Carta

Inizio evento 08.02.2013 | Fine evento 10.03.2013


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Musei di Carta

Musei di Carta, citata dalla rivista inglese The World of Interiors (luglio 2012) come uno degli eventi più significativi della settimana del Design di Milano 2012, approda a Roma dopo le tappe di Milano e Palermo. La mostra sarà ospitata presso uno dei musei più prestigiosi della città: il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia custode della più ricca e affascinante collezione di arte Etrusca del mondo.

 
 
 
Musei di Carta, promossa da Aliantedizioni come ricerca dedicata ai musei italiani, ha costruito le condizioni per una riflessione sul tema del merchandising museale. La mostra raccoglie i risultati di questa ricerca e presenta alcune proposte alternative offerte ai responsabili dei musei e ai gestori degli spazi commerciali interni.
 
 
 
I musei italiani conservano alcuni dei più spettacolari tesori della storia dell’arte internazionale e potrebbero trarre maggiori benefici economici, di quanto non avvenga attualmente, grazie ad una più attenta selezione dei prodotti offerti ai visitatori nei bookshop interni. MdC ha dunque lo scopo di stimolare un confronto che possa contribuire a migliorare le scelte degli operatori specializzati.
 
 
 
I prototipi presentati sono stati disegnati da 20 interessanti designer italiani ognuno associato ad uno dei più importanti musei nazionali e sono tutti realizzati in carta o cartone riciclati. Si tratta di oggetti leggeri, economici ma in grado di costruire un piacevole ricordo del museo visitato. La lista dei musei  è stata compilata secondo una logica che ha tenuto conto contemporaneamente di alcuni fattori significativi: il prestigio delle collezioni, una adeguata rappresentanza delle varie epoche artistiche, il numero di visitatori per anno ed una quanto più possibile equa distribuzione sul territorio nazionale.
 
 
La mostra, a cura di Alessandro Loschiavo. È stata concepita come evento itinerante e risulta facilitata negli spostamenti grazie ad un allestimento minimale riciclabile progettato da Makoto Kawamoto. In occasione della tappa romana, l’allestimento sarà accompagnato da una proiezione multimediale che illustrerà il dialogo tra i progetti dei designer e le opere dei musei citate.

forse ti interessano...

Mario Merz La natura è l’equilibrio

La mostra vuole creare sì una riflessione espositiva fatta di immagini, ma anche e soprattutto una ...leggi


“Energia poetica” di Alessandro Rinaldoni

ALESSANDRO RINALDONI È IN MOSTRA ONLINE CON LA SUA RICERCATA “ENERGIA POETICA” ...leggi


Un tocco di luccicante rock-chic con i gioielli Tataborello

Federica Borello, designer del brand Tataborello, racconta come nascono le sue collezioni Erbe e ...leggi


Interviewing Patricia Alvarez

I am an Argentinian artist living in Rosario. I´m studying jewelry from 2006. In my artistic work, ...leggi


REPLAY

Installazioni context-specific e incontri sulla museologia del contemporaneo novembre ...leggi


Artistar Jewels goes to Athens!

Artistar Jewels presenta dal 20 Settembre al 6 Ottobre 2018 una selezione di 34 artisti che ...leggi


I gioielli raffinati e sofisticati dal design postmoderno di Daniela Coppolino Jewelry

La griffe Daniela Coppolino Jewelry, è una nuova realtà nel campo della gioielleria contemporanea ...leggi


LA RIVOLUZIONE RUSSA. Da Djagilev all’Astrattismo (1898-1922)

Per raccontare la Rivoluzione nel mondo delle arti. Fino al 25 Marzo 2018 presso Gorizia, Palazzo ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni