SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000011
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

6ARTISTA

Inizio evento 00.00.0000 | Fine evento 04.02.2013

6ARTISTA

L’Associazione Civita in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere, dà il via alla quarta edizione del bando di concorso per “6ARTISTA”, programma di residenze avviato nel 2009, ideato con l’obiettivo specifico di offrire un’esperienza lavorativa e formativa qualificata ai giovani artisti italiani.

 
 
L’edizione 2012 è realizzata grazie al sostegno della Camera di Commercio di Roma e della Fondazione Roma, che hanno scelto di promuovere 6ARTISTA perché consapevoli dell’importanza d’incentivare l’arte come strumento per una convivenza civile e democratica. La presenza degli artisti nella Capitale può, infatti, mettere in moto un virtuoso ritorno in termini d’innovazione e interazione sociale. L’internazionalizzazione del progetto fa degli artisti gli ambasciatori di nuovi cammini, alla ricerca di una comunicazione fra popoli e paesi, rafforzando l’immagine della creatività italiana su scala internazionale.
Le esperienze finora accumulate nelle edizioni precedenti, hanno visto importanti risultati in termini di  concrete possibilità d’inserimento professionale dei giovani artisti, vincitori del concorso, nel circuito dell’arte contemporanea.
 
6Artista offre ai due vincitori un periodo di formazione di nove mesi caratterizzato da un’intensa attività di produzione, affiancato da lectures, studio visit, con galleristi, curatori e collezionisti.
La prima parte della residenza si svolge a Roma, all'interno del Pastificio Cerere, un ex edificio industriale, diventato fondazione nel 2004, sede del celebre “Gruppo di San Lorenzo”, che ospita studi d’artista, scuole di fotografia e un intenso programma di mostre, attività culturali, iniziative rivolte alla città e agli studenti che popolano il quartiere di San Lorenzo, confinante con la “Sapienza”, la più grande università europea. 
Il programma prosegue per tre mesi a Parigi, presso la Cité Internationale des Arts - istituto no profit per l’internazionalizzazione delle arti che vede la presenza di oltre 300 studi d’artista - con un atélier messo a disposizione dagli Incontri Internazionali d’Arte. 
La funzione formativa offerta dalla residenza è rappresentata dal costante monitoraggio sulle attività degli artisti da parte degli esperti di Civita e della Fondazione Pastificio Cerere, che insieme creano continue occasioni per presentare e far conoscere il lavoro degli artisti ai principali addetti del settore, attraverso studio visit, incontri con critici, galleristi, curatori e la realizzazione, alla fine del periodo di residenza, di un progetto espositivo coordinato dal curatore scientifico di 6ARTISTA presso uno spazio espositivo romano.
Tutti questi elementi fanno sì che la formazione abbia un carattere specifico ed eccezionale, che si concretizza attraverso un delicato e costante passaggio di saperi, enfatizzato anche dalla presenza dei tanti artisti di diverse generazioni che vivono e lavorano sia al Pastificio Cerere che alla Cité Internationale des Arts. 
Gli artisti vincitori avranno a disposizione, oltre agli atelier, uno stipendio mensile e un budget di produzione per la realizzazione del progetto espositivo di fine residenza.
 
Il concorso è rivolto a tutti i giovani artisti italiani o stranieri residenti in Italia, di età compresa tra i 21 e i 30 anni (compiuti alla data di chiusura del bando) che abbiano svolto la loro formazione afferente alle arti visive presso istituti italiani (Università, Accademie di Belle Arti, di Danza, di Teatro, di Cinema, Conservatori, Scuole di Design). I candidati verranno selezionati sulla base del loro curriculum di studi, per la capacità di utilizzare modalità espressive legate alla cultura contemporanea, per la qualità estetica delle loro opere, per il livello d’innovazione e sperimentazione del linguaggio espressivo usato, per l’originalità della ricerca artistica, per il valore della loro poetica, per la capacità di utilizzo dei diversi linguaggi in maniera trasversale.
La selezione dei due artisti è affidata ad un Comitato Scientifico scelto per la sua competenza e professionalità nella ricerca nell’ambito dei linguaggi dell’arte contemporanea, appartenenti ad istituzioni pubbliche e private che, grazie alla loro attività professionale, possono sostenere e promuovere gli artisti vincitori durante il periodo di residenza, ma soprattutto negli anni successivi della loro carriera. 
 

forse ti interessano...

Mostri. La dimensione dell’oltre

Museo Civico di Crema e del Cremasco A cura di Silvia Scaravaggi ...leggi


Mario Merz La natura è l’equilibrio

La mostra vuole creare sì una riflessione espositiva fatta di immagini, ma anche e soprattutto una ...leggi


Mattia Bosco Come cera per le api

Inaugura lunedì 8 giugno alle ore 19.00 al Museo Diocesano di Milano una mostra personale di Mattia ...leggi


Helmut Newton a Roma

Helmut Newton White Women, Sleepless Nights, Big Nudes 200 immagini di uno dei fotografi più ...leggi


Design ed emozione: gli innovativi oggetti d'arte creati da Carla Cecere

Carla Cecere è un’artista e designer contemporanea dal sapore innovativo, che realizza complementi ...leggi


Plastic Days

Plastic Days: al Museo Ettore Fico 600 oggetti della collezione della Fondazione Plart, Plastiche e ...leggi


La spiritualità incarnata di Julia Krahn

Una spiritualità sentita e ragionata traspare nelle opere fotografiche dell'artista tedesca, che ...leggi


Domus Talenti

La Domus Talenti è uno spazio policulturale e polifunzionale. ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni