SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000756
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Alexander Belyaev, un racconto attraverso il colore

Inizio evento 11.03.2021 | Fine evento 30.04.2021


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Alexander Belyaev, un racconto attraverso il colore

Belyaev Art Gallery apre al pubblico in Via Montebello 30 a Milano inaugurando la propria attività espositiva con un progetto monografico dedicato all’artista russo Alexander Belyaev (Mosca, 1927 - Milano, 2015), dal quale la galleria stessa prende il nome, proponendosi di diffondere e valorizzare il percorso e la produzione di questo pittore ancora poco conosciuto nel contesto italiano. 
 
 
Alexander Belayev, un racconto attraverso il colore presenta una selezione di dipinti realizzati dalla fine degli anni Ottanta che traggono ispirazione dalla natura, dalle architetture classiche e dai luoghi con cui l’artista è entrato di volta in volta in contatto durante i suoi numerosi viaggi, influenzato dai Movimenti e dai principali protagonisti delle Avanguardie internazionali. Personaggi mitologici e figure femminili danzanti o in posa, vedute e panorami interpretati con onirico lirismo, scorci di città con edifici e monumenti universalmente riconoscibili: tutti i soggetti ritratti da Belyaev sono caratterizzati da una presenza cromatica importante che diventa l’elemento fondamentale e più evidente di ogni opera, quello in grado di affascinare maggiormente e catturare lo sguardo. Una ricerca sul colore che si spinge frequentemente oltre la realtà sensibile, prendendo le distanze dalla mera, algida rappresentazione di un soggetto per condurre nei territori del monocromo o all’impiego di innumerevoli varianti degli stessi pochi colori, oppure, all’opposto, a una giustapposizione basata su decisi contrasti. 
 
 
Come suggerisce il curatore della mostra, Vittorio Schieroni, nel testo critico dedicato all’artista russo, «Alexander Belyaev, esploratore di stili, di mondi e culture, è giunto a elaborare un proprio linguaggio basato sull’armonica fusione di elementi solo apparentemente distinti, un racconto di bellezza e poesia che l’artista trasmette all’osservatore attraverso le infinite potenzialità del colore». 
L’esposizione sarà visitabile dall’11 marzo al 30 aprile 2021 a invito riservato oppure fissando un appuntamento tramite l’invio di una mail con i propri riferimenti a belyaevart.gallery@gmail.com. 
 

forse ti interessano...

Street Art in Store presenta “Game Research. Collecting amusement”

Milano, 2021. Nuovo appuntamento per il progetto speciale “Do You Love Street Art?”, curato da ...leggi


Francesco Clemente a cura di Achille Bonito Oliva

Mi interessa costruire il quadro come se fosse il diagramma di un campo di forze, di energie, come ...leggi


"Van Gogh. L'uomo e la Terra" a Palazzo Reale di Milano

La mostra “Van Gogh. L’uomo e la terra”, a Palazzo Reale di Milano dal 18 ottobre 2014 fino all’8 ...leggi


A occhi spalancati capolavori dal Museo dell’Impressionismo Russo di Mosca

Eccezionalmente a Venezia, dal 13 febbraio al 12 aprile, in Palazzo Franchetti, i 50 capolavori ...leggi


Pop Icons

La Rome International School ospiterà dal 20 Gennaio 2015 al 6 Febbraio 2015 l'imperdibile mostra ...leggi


La spiritualità incarnata di Julia Krahn

Una spiritualità sentita e ragionata traspare nelle opere fotografiche dell'artista tedesca, che ...leggi


È aperto il nuovo bando di Artistar Jewels 2019

È ufficialmente aperto il bando 2019 per la sesta edizione di Artistar Jewels, progetto dedicato ...leggi


LA NAVE DEI FOLLI

LA NAVE DEI FOLLI di Patrizia Comand, opera dipinta tra il 2013 e il 2014, trae ispirazione ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni