SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000338
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Il wirework femminile di Mariolina Gasparini

Inizio evento 00.00.0000


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Il wirework femminile di Mariolina Gasparini

Appassionata per l'handmade e femminilmente innamorata dei gioielli, Mariolina Petra Gasparini, stilista di moda e creativa dall'adolescenza, inizia nel 2010 una produzione di gioielli artigianali in argento e pietre dure, nasce il marchio Petra Handmade Jewellery. Da autodidatta intraprende un percorso creativo completamente nuovo, subendo il fascino potente  per la lavorazione dei metalli.
 
Passionate for the handmade and femininely in love with  jewelry, Mariolina Petra Gasparini, fashion designer and creative from the  adolescence, starts in 2010 a production of handcrafted jewelry in silver and semiprecious stones, the brand was founded Petra Handmade Jewellery.  Autodidact  she takes on a whole new creative journey, experiencing the powerful fascination for metal processing.
 
 
"Inizialmente era il "wirework" la tecnica che usavo per creare i miei gioielli, utilizzando filo d'argento e di rame di vario diametro, pinze, cutter, martelli. Il passo successivo fu la lavorazione anche con le lamine metalliche, quindi altre tecniche, altri esperimenti, ancora tanta pratica e sempre da autodidatta. Ancora oggi non uso saldature, sarebbe quasi come l'interruzione di un processo creativo troppo stimolante per  essere abbandonato, ciò che non è saldato deve essere in qualche modo agganciato, trattenuto e sufficientemente robusto per poter essere indossato e durare nel tempo."
 
"Initially it was  wirework the technique that I used to create my jewelry using silver wire, copper of various diameters and pliers, cutters, hammers. The next step was working with the metal foils, then other techniques , other experiments, still a lot of practice and always on his own. I still do not use soldering, it would be almost like an interrupted creative process too stimulating to be abandoned, that is not soldered must be somehow hooked, held and sufficiently robust for optimum wearing and long-lasting. "
 
 
La linea di gioielli di Mariolina, Petra Handmade Jewellery, oggi conta una numerosa collezione di collane, bracciali, orecchini ed anelli. Pezzi unici o  serie limitate, in cui i metalli spesso abbracciano le pietre dure. I gioielli di Mariolina Gasparini sono materici, elegantemente semplici, spesso ispirati dalle forme della Natura, forgiati sotto i colpi di martello che "muovono" il metallo come l'autrice desidera.
 
The jewelry line Mariolina, Petra Handmade Jewellery, now has a large collection of necklaces, bracelets, earrings and rings. Unique pieces or limited series, in which metals often embrace the stones. Mariolina Gasparini's jewels  are textural, elegantly simple, frequently inspired by the forms of nature, forged under the hammer blows that "moves" the metal as the author wishes.
 

forse ti interessano...

Street Art in Store presenta “Game Research. Collecting amusement”

Milano, 2021. Nuovo appuntamento per il progetto speciale “Do You Love Street Art?”, curato da ...leggi


Interviewing Anne Menzel

She is a jewelry maker, born in 1990 in Saxony, Germany, and now based in Bavaria. She is working ...leggi


The sound of my voice

In mostra l ‘installazione “The sound of my voice” performance di danza contemporanea del maestro ...leggi


Interviewing Maria Kerrn Jespersen

Born 1963 in Copenhagen, Denmark, she settled in Stockholm, Sweden in 2004. She studied how to ...leggi


Preziosa Magazine e Artistar.it premiano l’innovazione, la qualità e la bellezza.

Artistar.it in partnership con Preziosa Magazine presenta “Artistar Contest 2015”, una speciale ...leggi


Tradition is dead (part one)

Dal 10 giugno al 3 luglio 2016 lo spazio espositivo di via Garibaldi 33 ad Arezzo sarà occupato da ...leggi


“Art grows here” - Palazzo Pallavicini, Bologna

“Art grows here”: ecco lo slogan che riassume perfettamente lo spirito di SetUp Contemporary Art ...leggi


Manifesti per l’arte. L’arte nel manifesto

Dal prossimo 15 maggio fino al 28 giugno, la Galleria Civica di Monza ospiterà un'originale ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni