SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'it','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'it','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'it','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'it','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'it','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000485
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Il successo di Din - Design In 2017

Inizio evento 00.00.0000


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Il successo di Din - Design In 2017

È giunta al termine la quinta edizione di Din-Design In, evento espositivo organizzato da Promotedesign.it  in occasione della Design Week milanese in concomitanza con il Salone Internazionale del Mobile. Din - Design In che si è svolto dal 4 al 9 aprile 2017 in zona Lambrate, ha sposato l’iniziativa di Ventura Design District ed è stato patrocinato dal Comune di Milano.

 


Din - Design In ha ospitato più di 600 prodotti di oltre 100 designer e aziende provenienti da ogni parte del mondo e ci ha accompagnato alla scoperta del buon design all’insegna dell’innovazione, della funzionalità e della sperimentazione. 2000 metri quadrati di isole espositive individuali e collettive dove hanno trovato spazio complementi e oggetti d’arredo, light & sound design. La direziona artistica dell’evento ha preventivamente selezionato i progetti da esporre tra le tante candidature pervenute alla redazione di Promotedesign.it, nell’intento di offrire al pubblico un evento di qualità, in cui i progettisti emergenti affiancassero quelli di chiara fama: 15WEST STUDIO; 1unicodesign; Agnes Lukacs for Simplu makershop; Amitrani; Antonio Saporito; Arago Design; Balume; Bastian Design; Binario 4; Bloomboom; Carton Factory - Be Different; DCD Design e Stefano Garoldi; Davide Montanaro  - CDCables; Dipl Architektin Denise da Cruz Campitelli; drydesign; Elisa Campana; GIRO DEL MONDO di ALESSANDRO COMERLATI; HELLO PETS; Hexagón Design; Hexagro Urban Farming & Matthias Seitz / d-hoch-k; HOT DESIGN INNOVATION; In-es.artdesign; inutilDesign; INVENTOOM - design italiano; ION Project Lighting; IstroVeneto design; Joe Hanna Casey; Kasper Friis Egelund & Linnea Ek Blæhr; Kristoffer Munk / moijn; laBottega; Leave the sign; Lena Beigel; Leonardo Bueno Art&Design; LimeLAB; Lombroso Design; Maffam Freeform; Marco Barazzuoli; Marco Rubini Architetto; Mario Gorini; Martín Albarrán López & Eddie Figueroa Feliciano; Meonin; Metalli Filati; MOI ITALIA di Rossi Francesco; Muemma GmbH; NID Nuovo Istituto Design; noktuku; Notae Studio + Out of Necessity; OCCRA curating design; OfficinaWood; Officine Dasa srl; Oscar Acosta; Paolo Minola; CENTROSTILEMICHELANGELO - PASSO 32; PlayWood di Space Matters srl & Plantui Italia; RI-NOVO; rmrp®; R-Studio\AladinoCarabelli; Ruggero Giuliani Architetto; Ruless-lab di Paolo Furno; Sapide / Atelier Design; Siderio; Simone Micheli Architect; Studio RDD; TKM-Teknometamorpho; Tojo Möbel GmbH; Troels Flensted; Uffici Creativi; Valentina Rena; Vetroricerca; Wai Ho Cheung; WALLI DESIGN; Yukiko Izumi; Paolo Bandiello; Luisa Cappelli; LAMAA.

 

Tra i prodotti più innovativi Plantui 6, un giardino idroponico per la crescita facile e veloce di erbe aromatiche e fiori realizzato da PLANTUI ITALIA che permette la crescita simultanea di 6 piante tramite l’esclusivo sistema a capsule. Un prodotto dotato di un controllo intelligente che gestisce la luce, l’acqua e i nutrimenti autonomamente per una produzione ecologica delle piante tutto l’anno.

 

 

Decisamente ecosostenibile è l’elemento decorativo vegetale da parete Energy Wall,  progettato da Dipl Architektin Denise da Cruz Campitelli in conseguenza alle ricerche fatte da www.greentime.li. Oltre a costituire un elemento decorativo/costruttivo mai strutturale è anche adatto per produrre energia pulita da usare per scopi estetici.

 


Din - Design In ha dato spazio ad importanti Istituti di Design italiani: nella location sono state esposte alcune eccellenze dell’Istituto Universitario di Design Polo Michelangelo di Bologna, scelte per la realizzazione di arredi modulari, e la nuova linea di Design del CentroStileMichelangelo e di Arancia Design, che per l’occasione ha avuto il famoso Architetto e Designer Alessandro Mendini come ospite dello stand; il Nuovo Istituto di Design di Perugia, invece, ha esposto NODE – Natural Organic Design Exhibit, un’installazione luminosa, dove artigianato e design dialogano in un contesto del tutto nuovo. NODE, non è altro che la sintesi tra intreccio del giunco e luce tubolare led, dove le forme lineari e pulite di lampadari a sospensione che nascono dai rami vegetali,  presentandosi in tutta la loro naturalezza, sono conclusi da un elemento di rottura identificato nella barra led.

 


Din-Design In si è confermato uno degli appuntamenti da non perdere durante il Fuorisalone grazie alla sua atmosfera creativa, internazionale e portatrice di novità del mondo del design. Giornalisti, professionisti, esperti del settore e semplici curiosi hanno invaso lo spazio di Din Design In. Oltre 120’000 le persone che hanno visitato la location che per sei giorni ha ospitato il meglio del design autoprodotto e industriale ed un bookshop gestito dalla casa editrice Logo Fausto Lupetti Editore.

 


A conferma del successo ottenuto, le parole del fondatore di Din – Design In 2017 Enzo Carbone:
“L’edizione 2017 è stata senza dubbio positiva e ricca di contenuti per gli ottimi risultati ottenuti. L’entusiasmo e l’energia che si respirava all’interno dello spazio ha contagiato anche tutti i numerosissimi visitatori che hanno preso parte all’evento. Il Fuorisalone in zona Lambrate, dunque, si è confermato l’appuntamento più atteso e stimolante della Design Week. I riscontri ricevuti da parte dei designer partecipanti che sono venuti a Milano per questo evento anche da Paesi lontani ci riempie di soddisfazione. Stiamo già pensando alla prossima edizione, determinati a lavorare con impegno per offrire al pubblico un evento immancabile, sempre nell’ormai consolidata zona di Lambrate.”

 


Din-Design In è stato inoltre teatro di interessanti iniziative volte ad arricchire l’esperienza del visitatore.  A Din – Design In 2017 infatti non poteva mancare Artistarjewels, che ha riconfermato anche questo anno il suo indiscutibile successo con particolari gioielli di design creati da designer internazionali selezionati appositamente per il Fuorisalone: Atelier Lewin; Blackout Label; Boltenstern; Cedric Chevalley; Dandy- Creations Of Paper; Ecaterina Gina Rotaru; EYE CANDY LAB; Ferdinando Colabraro; Fragolab; Gio di Già designer; Giovanna Andreis / Happening Lab; GiulianiDesign; Karibu; Kiki Designs & Body Ornaments; Lore Segers; Mara Paris; Morphè London; MyriamB by Myriam Bottazzi; Nature of the things; Paola Volpi; PIG’OH Ideemateriale; PLAITLY by Caroline Quinio; Proattivo; Raffaella Palmieri Gioielli; RicicloLab; Saara Ruskola; Simona Girelli; Tiziana Redavid Ateliers; VERBA by Anna Fanigina.

 


Din – Design In 2017 ha inoltre accolto il progetto Heart’s Serviced Apartments for Art – Business – Mountain – Sea design by Simone Micheli Architect – architetto di fama internazionale - che ha dato vita ad un nuovo concept legato al mondo dell’ospitalità e offrendo una panoramica curata ed approfondita del cambiamento in atto che conduce al forte incremento vissuto dal settore della ospitalità extra-alberghiera negli ultimi anni.

 


Promotedesign.it ha animato la settimana organizzando wEating 2017, l’evento che ha coniugato lo street food e il design presentando buona cucina e eccellenze gastronomiche di 9 food track attenti alla qualità: ApeBedda, Marchese - Cannoli on wheels, Aperia, La Puccia, Baladin, il PARMIGIANO gourmet street food, COOL Gelateria Naturale, Brianza che nutre un Consorzio di eccellenze e Las Bravas .

 


Sono state quindi tante le novità e tante le sorprese presentate in questa quinta edizione di uno degli eventi più attesi della Design Week milanese. Ora non resta dunque che aspettare il prossimo anno per scoprire ciò che Din-Design In ha in serbo per noi.
 

 

forse ti interessano...

Fuoco Nero: Materia e Struttura Attorno e Dopo Burri

Il giorno 13 dicembre a Parma, al Salone delle Scuderie in Pilotta alle ore 18,30 si inaugurerà la ...leggi


Intervista all'artista Cristina Turano Campello

Cristina Turano Campello è tra le protagoniste indiscusse dell'edizione 2017 di Artistar Jewels. ...leggi


Coaguli di quintessenza. Mostra di pittura di Giovanna Melone Bronté

Artista torinese che ha intrapreso un lungo percorso evolutivo basato sull'auto-conoscenza. Il ...leggi


A occhi spalancati capolavori dal Museo dell’Impressionismo Russo di Mosca

Eccezionalmente a Venezia, dal 13 febbraio al 12 aprile, in Palazzo Franchetti, i 50 capolavori ...leggi


Il Gioiello Artistico Contemporaneo

Artistar Project presenta "Il Gioiello Artistico Contemporaneo" iniziativa che si pone l'obiettivo ...leggi


Affordable Art Fair

La principale fiera internazionale per l'arte contemporanea al di sotto dei 5.000 euro. ...leggi


La trasformazione dei gioielli scultorei di Valerie Ostenak

La forza e la tenerezza dell'acciaio creano liane graziose e dolci viticci attorno al corpo ...leggi


PIERO GUCCIONE. Lo stupore e il mistero del Creato

ARTE: gli “ottanta” di Piero Guccione e l’omaggio di Modica al maestro dello stupore e della luce ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni