SELECT p.id as id, p.fk_id_user, p.fk_category, DATE_FORMAT(p.data, '%d.%m.%Y') as data, DATE_FORMAT(p.data_inizio, '%d.%m.%Y') as data_in, DATE_FORMAT(p.data_scadenza, '%d.%m.%Y') as data_out, p.data_inizio, p.data_scadenza, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_titolo,'en','it') as titolo, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_abstract,'en','it') as estratto, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_text,'en','it') as corpo, p.url_picture, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_mk,'en','it') as metakey, TXT_GET_MESSAGE(p.txt_md,'en','it') as metadesc, c.cat_it as cat FROM ar_posts p INNER JOIN ar_posts_categorie c ON p.fk_category = c.id WHERE p.published = 1 AND p.id = 0000000405
demo
ITA | ENG

Artistar - logo
demo

Nei segni del volto il destino dell' uomo

Inizio evento 29.06.2016 | Fine evento 12.07.2016


articoli pubblicati: 0
opere pubblicate: 0

Nei segni del volto il destino dell' uomo

 

Carlo Albasio si dedica da lungo tempo allo studio della figura umana e di quella di ogni essere vivente. Profondamente attratto dalle masse organiche dove la fisiognomica e l'anatomia del corpo fanno da protagoniste nella poetica dell'artista milanese.
Se possiamo ammettere che il decadimento e le mutazioni della carne e del corpo sono il trait d'union che emerge fin dal primo momento in cui si osservano i disegni esposti in Galleria STATUTO13, in Brera, a Milano; possiamo oltremodo riconoscere quanto la corporalità del mondo femminile sia il soggetto ricorrente e più studiato dall'artista.
 
 
La nostra città è sempre più multietnica e, come altre e ancor più grandi capitali europee, risulta essere un terreno molto fertile di “modelli viventi”; che osservati sotto ogni aspetto: da quello ludico a quello amoroso, da quello impegnato nel quotidiano a quello pensoso e più intensamente coinvolto da pensieri più spirituali. Carlo Albasio li osserva tutti, ne sceglie i più rappresentativi proprio di quel modus vivendi e di quell'anima che spesso sa catturare nel disegno a matita, a penna o a carboncino.
 
 
Il volto di un uomo segnato dal tempo, ci osserva, prende forma su fogli di carta; e quando ci osserva diviene una finestra sul mondo urbano - e  non solo - che di sovente ci dimentichiamo di osservare, troppo impegnati dallo scorrere della vita e del quotidiano.
Si evince così una chiave di lettura riflessiva, che consta nell'auspicio di imparare a dedicare più tempo ad osservare il mondo che corre veloce attorno a noi; con conseguente beneficio di quell'appagamento che solo l'osservazione e l'ascolto sanno insegnarci.
 
 
I suoi disegni - compendio di anni di disegni dedicati all'umana natura - risultano essere molto attrattivi e mostrano il fascino di chi sa osservare le molte sfaccettature tipiche del comportamento umano. 
All'interno della mostra sarà presente anche un carnet di bozzetti e si potranno osservare anche oggetti vari, su legno e altri materiali, che l'artista ha sapientemente disegnato. Oggetti d'arte chiusi in bauli che riportano alla metafora del bagaglio della vita.
 
Apertura al pubblico: dalle h 11 alle h 19 dal martedì al sabato
 
 

 

forse ti interessano...

OUT OF TIME - Ripartire dalla natura

Mónica De Miranda, Christina Kubisch, Diana Lelonek, Ragna Róbertsdóttir, Anaïs Tondeur XIX ...leggi


Alfonso Leoni, genio ribelle

Alfonso Leoni, genio ribelle - Il MIC di Faenza dal 3 dicembre al 13 giugno dedica una mostra a una ...leggi


Lightscape collection, design attuale e rilettura della tradizione

Luisa Longo presenta Lightscape, la collezione di arazzi e pannelli dipinti e ricamati su tessuto, ...leggi


Affordable Art Fair

La principale fiera internazionale per l'arte contemporanea al di sotto dei 5.000 euro. ...leggi


Chibimart, a Novembre il bijoux č a Milano

Dal 14 al 17 novembre in fieramilanocity , sarā di nuovo in scena Chibimart Inverno con ...leggi


La forma della memoria

Via Martiri di Sant’Anna, 10, Pietrasanta, LU, 55045, Italia 28/01/2021 - 31/12/2021 Valentina ...leggi


"Naviganti. Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo"

Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo arriva a Milano. Dal 19 ottobre al 15 novembre, ...leggi


Di lā del faro. Paesaggi e pittori siciliani dell’Ottocento

Presentata a Palermo Di lā del faro. Paesaggi e pittori siciliani dell’Ottocento, una esposizione ...leggi




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artistar.it Ulteriori informazioni